16 luglio 2018

se parto per... (assistenza sanitaria all'estero: copertura del Servizio Sanitario Nazionale e Assilt)

"Se parto per…" è una guida interattiva, messa a disposizione dal Ministero della Salute, che permette di avere informazioni sul diritto o meno all'assistenza sanitaria durante un soggiorno in un qualsiasi Paese del mondo. Per andare alla pagina clicca qui.
Le stesse funzioni sono disponibili anche sui telefoni cellulari, scaricando l'applicazione al seguente indirizzo: "Se parto per ...".

In ogni caso è bene ricordare di portare sempre con sè la tessera sanitaria. Da diversi anni il documento è riconosciuto come "Tessera Europea di Assicurazione Malattia" e permette di fruire, nei paesi dell'Unione Europea e di altri con i quali sono stati sottoscritti accordi, delle cure mediche necessarie (e quindi non solo quelle urgenti). In passato era necessario chiedere e portare in viaggio i modelli E 110, E 111, ecc..

Altro importante servizio per avere informazioni di carattere generale sui Paesi esteri, comprese quelle relative alla situazione di sicurezza, è quello fornito dal Ministero degli Affari Esteri al seguente indirizzo: "viaggiare sicuri".

Per quanto riguarda l'Assilt, è possibile ottenere il rimborso di alcune prestazioni se fruite in determinati Paesi. Leggi qui la normativa.

Nessun commento: