15 gennaio 2018

pagamento quota associativa con addebito sul conto corrente

In questi giorni, molti Soci pensionati non hanno ancora ricevuto la lettera e i bollettini postali per pagare la prima rata della quota associativa 2018. 
Per chi fosse interessato a risolvere definitivamente il problema, suggeriamo di attivare l'autorizzazione di addebito delle rate sul proprio conto corrente bancario o postale. 
Come si fa?
La procedura è semplice, si può eseguire online e non occorre recarsi in banca. Entrando in "area personale", "le mie impostazioni", "coordinate bancarie" è necessario selezionare  il pulsante "crea modulo SDD-SEPA" .
Il sistema genererà un modulo che deve essere stampato, completato con data e firma e spedito ad Assilt con una delle seguenti modalità:

- dopo avere eseguito la scansione, selezionare la funzione "invia documenti", l'opzione "seleziona documento", cliccare su "attivazione addebito SEPA", a seguire "scegli file" e una volta completato il caricamento dal proprio computer concludere con "invia";
- via fax al n. 0691253471. 
Gli operatori Assilt, ottenuto il benestare dal circuito interbancario, provvederanno a convalidare la richiesta  e i tempi non sono immediati. A distanza di almeno tre settimane dalla spedizione del modulo, invitiamo a verificare il buon esito dell'operazione andando a controllare su "coordinate bancarie". Sulla prima riga, dopo il codice Iban, sotto la colonna "utilizzo" dovrà comparire "Rimborsi e Addebito Quote Associative" e la data di validazione
clicca sull'immagine per ingrandire 

Nessun commento: