06 ottobre 2015

verifiche sanitarie su prestazioni odontoiatriche

Assilt ha pubblicato il seguente comunicato: 
"In applicazione dell’art. 3 del Testo Unico Normativo ASSILT, si informano i soci che è stato disposto l’avvio di un programma di verifiche sanitarie volte ad accertare la corrispondenza tra le prestazioni odontoiatriche fruite e le documentazioni di spesa presentate ai fini del rimborso.
Le visite saranno svolte dal Consulente Nazionale Controlli Odontoiatrici

dell’Associazione.
I casi da sottoporre a visita saranno selezionati in conformità con i criteri scientifici individuati dallo stesso Consulente. I soci che saranno interessati alle verifiche dovranno presentarsi muniti dei supporti strumentali (radiografie, fotografie intraorali, dichiarazione di conformità dei manufatti odontotecnici) utilizzati dall’odontoiatra curante nello svolgimento delle terapie per le quali è stato richiesto il contributo

dell’Associazione.
Nel caso in cui dalla verifica risultassero prestazioni difformi rispetto ai consuntivi presentati, ovvero i soci non si presentassero alle visite di accertamento in oggetto, sarà disposta da parte del Consiglio di Amministrazione ASSILT la restituzione dei contributi erogati e - tenuto conto anche delle proposte dei Delegati territorialmente competenti – saranno applicate sanzioni in base a quanto indicato dal Testo Unico Normativo ASSILT "
.

Nessun commento: