30 ottobre 2015

sono in arrivo le richieste di certificazione INPS

I Soci pensionati versano una quota annuale che è pari all'1,70% della pensione annua lorda. All'inizio la quota di iscrizione viene pagata su base forfettaria (media delle pensioni di tutti i pensionati iscritti rivalutata annualmente). 
Come previsto dalla normativa, al momento in cui il Socio percepisce la pensione dovrà inviare all'ASSILT il modello INPS ObisM; verrà così determinata la quota associativa definitiva, pari alla percentuale sopra riportata. Per gli anni successivi  la quota viene direttamente aggiornata dall'Assilt in base agli adeguamenti ISTAT della pensione applicati dall'INPS.  
Assilt, sta recapitando in questi giorni la richiesta di certificazione INPS utile a determinare la quota associativa 2016. E necessario restituire anche l'allegato (via fax al n.0691869451) precisando una delle tre possibili opzioni e dopo averlo sottoscritto. 

Nessun commento: