13 maggio 2015

devo fare un esame a pagamento ...

Per tutte le prestazioni di diagnosi e cura effettuate in ambito privato, ASSILT prevede il rimborso del 65% della spesa sostenuta, fino ad un importo massimo definito per ciascuna prestazione (non occorre autorizzazione e non ci sono temporizzazioni). Sono esclusi gli esami di laboratorio, le terapie fisiche, le prestazioni di ostetricia e la psicoterapia che seguono un’altra normativa.
cosa devo spedire ?
1. la prescrizione medica (del curante o altro medico, su ricettario SSN o bianco ed è valida 12 mesi);
2. la fattura completa di descrizione della prestazione eseguita.

tariffari per branca specialistica 
cardiologia  chirurgia  dermatologia  ginecologia  neurologia  oculistica ortopedia  otorinolaringoiatria  pneumologia  urologia  
ecografie/TAC/RMN   radiografie/esame doppler/mammografia   
densitometria/MOC/scintigrafia/PET

lo specialista, in occasione della visita, ha eseguito un esame diagnostico. Posso ottenere il rimborso ?
Il rimborso è previsto sia per la visita specialistica che per l'esame. E' indispensabile che sulla fattura le prestazioni eseguite e i relativi costi siano indicati in modo dettagliato. In questo caso è possibile spedire solo la fattura (non occorre la richiesta medica).

Nessun commento: